28.02.2022

Come attirare l'attenzione dei potenziali clienti con immagini indelebili

Ti sembra di vivere sempre di più in un caos informativo con una democratizzazione totale in termini di disponibilità, accesso e consumo di contenuti? Credo e immagino che tu sappia perfettamente di cosa sto parlando. Basta scorrere i nostri social network (chi di noi oggi non è presente almeno su un social...?) per rendersi conto che l'offerta e il “volume” dei contenuti, siano essi scritti, con immagini o video, è troppo alto, discordante e quasi sempre assordante. Attirare l'attenzione  di un potenziale cliente con un messaggio è la grande sfida per tutti i professionisti che vogliono farsi conoscere e soprattutto che vogliono differenziarsi dagli altri.

Poiché questa è anche la mia sfida quotidiana, in questo articolo tratto alcuni argomenti che considero essenziali e che si basano sull'esperienza degli agenti immobiliari che li hanno già messi in pratica per distinguersi attraverso quello che probabilmente cattura maggiormente l'attenzione del vostro potenziale cliente: le immagini.

 

Diversi sì ma con una rilevanza differente

Principio base del marketing dei contenuti: per comunicare è essenziale sapere cosa, per cosa, a chi e come si deve scrivere, postare, fare un video, creare un annuncio, o semplicemente creare un'immagine. È fondamentale sapere perché e per chi lo state facendo. Chi è il vostro target, gruppo o comunità, chi è la vostra persona, cosa prova, cosa piace o non piace e come vivrebbe se fosse un'unica persona?

In questo modo sarà certamente molto più facile capire se quello che state comunicando catturerà l'attenzione di questa singola persona,  se e perché è utile e soddisfa i suoi desideri e bisogni e, molto importante, coincide con i parametri di qualità che si aspetta da noi. Un'immagine potente vale più di mille parole. Se no vi abituate a fare prima questo lavoro strategico tutti i risultati saranno affidati alla tua fortuna. Ma la 'fortuna' di qualsiasi progetto si costruisce sulla strategia, la pianificazione e l’azione.

 

Come attirare l'attenzione dei potenziali clienti con immagini indelebili

 

La qualità dura nel tempo

Altro principio fondamentale: la qualità (se ben elaborata e comunicata) è un fattore di differenziazione e dura nel tempo. La qualità dell'immagine dei tuoi video e delle tue foto per il tuo lavoro è un fattore chiave di unicità. A volte pensiamo di poter essere più spontanei online e di non dover non obbedire a certe regole, ma non è così. Foto non inquadrate, fuori fuoco e anche con informazioni visive inutili daranno tutte le informazioni sul vostro livello di servizio. Sembra ingiusto giudicare solo dall'immagine, ma la verità è che gli altri vi giudicheranno e sceglieranno esattamente da quello che vedono subito e a volte preclude la possibilità di passare ad una seconda fase di contatto.

Molte persone pensano che, siccome il loro mercato è un segmento inferiore, non è necessario dare tanta importanza alla qualità dell'immagine. Niente è essere più lontano dalla verità. Anche le imprese a basso costo si basano su immagini potenti per distinguersi e fare centro nella percezione del potenziale cliente dimostrando di essere credibile e affidabile, due punti fondamentali nelle vendite immobiliari e in qualsiasi altra vendita di valore. Non fare mai le cose all’ultimo minuto, la tua reputazione è fondamentale per il tuo lavoro e di nuovo, le tue immagini, dicono molto di te.

 

Come attirare l'attenzione dei potenziali clienti con immagini indelebili

 

Le immagini che suscitano emozioni ottengono sicuramente più attenzione

Ti sei mai commosso vedendo una foto o un video? Scommetto di sì. Ogni volta che fai una foto o un video, assicurati di sapere quali emozioni susciterà. La formula più semplice per far emozionere è sapere come creare una narrazione, un viaggio, una storia con delle immmagini o un video. Per esempio, quante volte vi siete fermati sul vostro feed su Facebook o su un'altra rete a causa di un video che racconta una storia, o di una sequenza di immagini che sono così ben ordinate da creare interesse e suspense, siano esse su una persona, un servizio o un prodotto.

Definisci la storia delle tue immagini con un inizio, uno svolgimento e una fine; racconta una storia come in un film. Non raccontare tutto il film, conserva le immagini speciali per un contatto più diretto con il tuo potenziale cliente in modo che rimanga colpito dalla visita e non resti deluso. Per esempio, optate per la tecnica del coming soon, come se si trattasse del trailer di un film che debutterà presto nella vostra agenzia immobiliare e, se il potenziale cliente vuole vedere di più, dovrà contattarvi o iscriversi per accedere alle immagini e informazioni esclusive.

 

Come attirare l'attenzione dei potenziali clienti con immagini indelebili

 

Siate creativi

Creatività, la parola magica che garantisce l’attenzione dei clienti! In primo luogo, definisci il tuo stile di comunicazione e il tuo tono di voce, così come la tua immagine e il tuo modo di vestire. Sii sempre consapevole del contesto, del tuo pubblico di riferimento e la zona di posizionamento. Pensa sempre se queste persone si identificheranno con te. Lavora sull’unicità, perché la tua immagine di marca deve riflettere la tua identità (visione, missione, valori, convinzioni, emozioni).

Le tue foto, i tuoi video, la tua musica, i tuoi colori, il tuo modo di parlare devono essere identificabili e soprattutto autentici. Sarà sempre importante osservare il lavoro degli altri professionisti per stimolare la tua creatività, ma non essere il clone di nessuno, dal di fuori ci si accorge facilmente quando stai copiando e non c'è niente di meno creativo ed etico che cercare di copiare qualcun altro. Invece, cerca di essere d’ispirazione, condividi e fai riferimento a quelli con cui vi identificate. Ci sono molti esempi di questa buona pratica in Italia e nel mondo.

 

Come attirare l'attenzione dei potenziali clienti con immagini indelebili

 

1, 2, 3...azione

Saper fare è essenzialmente fare. Molte persone pianificano bene le loro foto e video, hanno tutte le carte in regola ma forse per pigrizia d'azione, paura o semplicemente perché non credono nel potere di un'immagine, finiscono per non avere successo. Se non fai qualcosa non saprai mai qual è il vero potenziale, quindi anche se i primi video o immagini non sono perfetti, non ti scoraggiare, con il feedback e la pratica la volta successiva andrà sicuramente meglio.

E ricorda, avere successo una volta non sarà sufficiente per catturare la vera attenzione del tuo potenziale cliente; dovrai pianificare bene come usare le tue immagini e i tuoi video per garantire coerenza, sia nella produzione e soprattutto nel fornire contenuti rilevanti. Infine, misura tutto quello che fai per vedere se sei davvero sulla strada giusta e se stai davvero catturando l'attenzione del tuo potenziale cliente con immagini potenti!

Ricorda, nessuno può vendere qualcosa a qualcuno senza prima ottenere la sua attenzione!

avatar

Massimo Forte

Vive a Lisbona e lavora in Portogallo, Spagna e Italia; Massimo Forte, milanese, è prima di tutto un appassionato dell’immobiliare, attività che definisce focalizzata sulle relazioni umane.

In breve

QUALI SONO I PUNTI PIÙ IMPORTANTI DA PRENDERE IN CONSIDERAZIONE NELLA TUA COMUNICAZIONE?

Concentrati sul contenuto che condividi e pensa sempre a quello che vuoi dire, a chi vuoi raggiungere e come vuoi condividere questo contenuto. Inoltre, ricorda che la diversità è importante! Condividi testo, ma anche immagini di qualità, video, panorami e persino tour virtuali per attirare i tuoi potenziali clienti nelle tue proprietà.

PERCHÉ LA QUALITÀ DEI MIEI CONTENUTI È COSÌ IMPORTANTE?

L'immagine di qualità dei tuoi video e delle tue foto per la tua attività è un fattore chiave di differenziazione. Immagini meno ben inquadrate, fuori fuoco, e anche con informazioni visive non necessarie daranno il tono del tuo livello di servizio. Anche se sembra ingiusto giudicare solo dall'immagine, la verità è che gli altri ti giudicheranno e sceglieranno esattamente da quello che vedono in primo luogo. Questo a volte non apre la possibilità di passare alla seconda fase del contatto.