09.12.2021

Come utilizzare la tecnologia digitale per distinguersi come agente immobiliare in un mercato ipercompetitivo?

Per gli agenti immobiliari non è certo un segreto: la concorrenza sul mercato oggi è spietata. Negli ultimi anni, il numero di broker e uffici è aumentato in modo significativo. Ma la concorrenza non arriva solo da lì. Venditori e proprietari si chiedono se hanno davvero bisogno di un agente immobiliare. Magari eliminando l’intermediario rimane loro una quota netta maggiore del prezzo di vendita. Ed, eventualmente, possono inserire un annuncio su un portale immobiliare e organizzare una giornata per le visite da soli, giusto?

Oggi più che mai, l’agente immobiliare deve quindi dimostrare di essere un valore aggiunto. Bisogna guadagnarsi la fiducia dei clienti. In un mercato abbastanza tradizionale, puoi riuscirci optando interamente per la digitalizzazione e le nuove tecnologie. Se i venditori comprendono che questo approccio innovativo garantisce che la loro proprietà venga venduta più velocemente e a un prezzo più alto, saranno ben felici di pagare la tua commissione. Soprattutto se devono anche dedicare molto meno tempo e molte meno energie alla vendita per conto proprio. 

In quattro passaggi, ti mostriamo come rendere il viaggio dell'acquirente più rapido e semplice, grazie al nostro software intuitivo. 

Una tecnologia che digitalizza gran parte del percorso degli acquirenti

Il percorso tradizionale degli acquirenti per comprare una proprietà può richiedere anche 30 giorni. Necessita di molto tempo e impegno da tutte le parti: il venditore, l'acquirente e l’agente immobiliare. Ma con la digitalizzazione e l'e-commerce, i consumatori moderni sono diventati più esigenti. Ordini oggi e ricevi domani! 

I consumatori hanno queste stesse aspettative anche quando devono comprare o vendere un immobile. Nel mercato immobiliare, acquirenti e venditori si aspettano standard sempre più elevati dagli agenti e dalle agenzie. E a giusto titolo, se vogliamo dirla tutta.

Nodalview ha quindi sviluppato una tecnologia che digitalizza gran parte del percorso degli acquirenti. Facciamo in modo che la vendita, l'acquisto o l'affitto di un immobile siano molto più efficienti e meno dispendiosi in termini di tempo. Come ci riusciamo? Riducendo radicalmente il numero di visite fisiche e spostando gran parte del classico percorso dell'acquirente verso i canali digitali.

Fase 1 - Il tuo smartphone scatta foto della stessa qualità di un fotografo professionista

La vendita di un immobile dipende da foto di alta qualità che dipingono un quadro bello e realistico. In passato, dovevi assumere un fotografo professionista o per lo meno acquistare attrezzature costose per conto tuo. Grazie all'applicazione mobile e all'hardware di Nodalview, puoi scattare foto della stessa qualità di quelle di un fotografo professionista. L'illuminazione viene regolata automaticamente.

viaggio dell'acquirente

Fase 2 - Raggiungi una platea più ampia con contenuti più coinvolgenti

È semplice: più grande è il bacino di potenziali acquirenti da cui peschi, maggiori sono le possibilità che il venditore trovi un acquirente e maggiori sono le possibilità che questo acquirente faccia una proposta a prezzo.

Non limitarti a un solo canale, ma utilizzane diversi per aumentare la tua platea: il tuo sito web, i portali immobiliari, i social media... Senza dubbio, Facebook e Instagram stanno diventando sempre più importanti per la vendita o l'affitto di proprietà. Persino TikTok si sta facendo strada.

viaggio dell'acquirente

Investire in contenuti di alta qualità è molto importante. Non limitarti alle foto, ma pensa anche ai video. Infatti, hanno una maggiore influenza sui social media e vengono anche condivisi più spesso. Il passaparola (reale o virtuale) come forma di pubblicità resta una miniera d'oro anche per gli agenti immobiliari.

Fase 3 - Crea un'esperienza utente immersiva per i potenziali acquirenti

Una pubblicità, una prima visita fisica con decine di candidati, una seconda visita per i candidati realmente interessati e, dopodiché, un'eventuale terza visita con un acquirente intenzionato a fare un’offerta: questo è il metodo tradizionale utilizzato ancora da molti agenti immobiliari. Ma tale modalità di lavoro richiede diverso tempo, sia per te che per il venditore.

Nodalview capovolge completamente questo processo. La nostra tecnologia consente di impostare i tour virtuali facilmente. Se hai foto di alta qualità, puoi creare un tour virtuale di una proprietà in pochi clic.

Puoi mettere online il tour virtuale e fornire spiegazioni durante una sessione dal vivo. Guiderai i potenziali acquirenti alla scoperta della casa, da una stanza all'altra. Possono vedere l’immobile direttamente dal divano di casa o dall’ufficio, poiché il tour virtuale offre loro un ritratto realistico della proprietà come se la visitassero dal vivo.

viaggio dell'acquirente    

La visita digitale permette di fare una prima selezione. E resteranno solo i clienti davvero interessati. Per quel gruppo più ristretto di candidati, organizzerai poi una visita di persona. Questi candidati non vengono “solo per una visita veloce”, ma sono già convinti e stanno pensando di fare un’offerta. I tour virtuali (guidati o meno) riducono il numero di candidati, ma aumentano le possibilità di ottenere un buon risultato.

Fase 4 - Mostra il tuo valore aggiunto e dedica più tempo alla prospezione

Poiché il percorso degli acquirenti richiede tempo, oggi un agente immobiliare dedica in media appena il 35% del suo tempo allo sviluppo dell’attività e a trovare nuovi clienti e nuove proprietà. Con i tour virtuali guidati, la vendita o l’affitto di una proprietà è molto più veloce ed efficiente.

viaggio dell'acquirente

E in questo modo, si può dedicare più tempo alla prospezione, ossia la ricerca di clienti (sia acquirenti che venditori).  Puoi reinvestire nella crescita della tua attività. La fiducia di venditori e acquirenti è rafforzata dal percorso di acquisto senza intoppi e da maggiori possibilità di successo della transazione. Ci sono buone probabilità che tornino da te quando vorranno cambiare casa tra qualche anno. In questo modo, non solo avrai più tempo per acquisire nuovi clienti, ma la tecnologia di Nodalview garantirà anche un maggior numero di clienti fidelizzati.

avatar

Pablo Naert

Nato e cresciuto a Gand, sono un appassionato di sport e oltre a questo pratico la fotografia nel mio tempo libero.

In breve

COS'È IL VIAGGIO DI UN ACQUIRENTE?

Il viaggio dell’acquirente è il percorso seguito da un venditore/compratore o un padrone di casa/affittuario nel suo cammino verso una vendita di successo. A tal proposito, è importante sapere che le necessità e le domande dei tuoi clienti cambiano durante le diverse fasi di questo processo. All’inizio, si incentra quasi tutto sulla scoperta, la domanda e l’offerta, senza grandi intenti commerciali. Man mano che il processo va avanti, la necessità si fa più concreta e l’intento aumenta.

 

QUAL È IL VANTAGGIO DI UNA TRANSAZIONE DI SUCCESSO?

Un viaggio senza intoppi per l’acquirente e le maggiori possibilità di una transazione di successo rafforzano la fiducia di venditori e compratori. È probabile che torneranno da te quando vorranno cambiare casa nel corso dei prossimi anni. Il passaparola (reale o virtuale) come forma di pubblicità resta una miniera d'oro anche per gli agenti immobiliari.

LE FOTO DI QUALITÀ ATTIRANO PIÙ ATTENZIONE RISPETTO A IMMAGINI MENO ALLETTANTI?

Sì, i potenziali acquirenti e inquilini guardano sempre prima le foto. E leggeranno la descrizione della proprietà solo se vengono colpiti positivamente dalle foto. Delle buone foto garantiscono agli annunci anche un punteggio migliore nel feed dei siti immobiliari pubblici. Quindi assicurati di curare e dare risalto a foto di qualità.