Massimo Forte 19.05.2022

Il tuo marchio rispecchia i tuoi contenuti e la tua autenticità?

Comunicare il prodotto, ovvero l'immobile, è il modo migliore per implementare la tua attività immobiliare? Possiamo essere più empatici e creativi per attrarre contatti qualificati mescolando abilmente Product Marketing e Content Marketing?

Molti agenti si concentrano esclusivamente sul Product Marketing, cioè sulla strategia di marketing delle proprietà che sono state acquisite. Approcciano il cliente venditore solo promuovendo l’importanza del servizio e si impegnano a sviluppare strategie per pubblicizzare la proprietà con l’unico obiettivo di attrarre potenziali clienti acquirenti e chiudere l’affare.  

Quando gli Agenti sono veramente bravi basano la loro pubblicità su azioni di supporto assertive: una buona ACM (Analisi di Mercato Comparativa); una corretta definizione del target; idee originali adatte a trovare i potenziali clienti; una scelta ottimizzata dei canali di distribuzione dei contenuti per avere il maggior numero di lead.

Queste sono azioni fondamentali per aumentare le opportunità di concludere una transazione nel minor tempo possibile.

Il Product Marketing si basa essenzialmente sull'informazione

Il Product Marketing si basa essenzialmente sull'informazione, sul fornire ai potenziali clienti acquirenti contenuti specifici ed efficaci, necessari per avere la loro attenzione. In questo modo l’agente raggiunge il suo obiettivo ed il cliente compie l'azione di contattare l'Agente. L’Agente a sua volta potrà sviluppare una relazione tale da permettergli di valutare se l'interessato è effettivamente un lead qualificato e avanzare verso la seconda fase di visita dell'immobile per poi chiudere l'affare.

Il Product Marketing vive di immagini

Il Product Marketing vive di immagini, e si sa che un'immagine vale più di mille parole. Non solo. Un’immagine deve coinvolgere e per farlo dobbiamo usare le parole giuste con le persone giuste:

  • utilizzare descrizioni brevi e specifiche aiuta il potenziale cliente a decidere e a prendere contatto con l’agente in modo assertivo ; 
  • appellarsi alla curiosità non rivelando tutto sul prodotto e usando la giusta CTA (Call to Action) fa scattare il desiderio di saperne di più;
  • lavorando sulla novità si stimola la curiosità:  per esempio "Presto vi sveleremo la soluzione più conveniente per poter comprare casa... Registrati per saperne di più";
  • lavorare sulla scarsità o sulla specificità quando l'offerta è scarsa o quando la proprietà è unica aiuta a sviluppare un senso di urgenza e di desiderio;
  • lavorare per risolvere rapidamente il problema del cliente è un eccellente alleato del Product Marketing, per esempio: "Sapevi che con noi puoi comprare la tua casa subito, alla prima visita? Scopri tutto qui".

 

Il tuo marchio rispecchia i tuoi contenuti e la tua autenticità?

Avrete capito che il Content Marketing è essenziale anche per svegliare gli interessi specifici di ogni target. Le persone hanno bisogno di supporto e informazioni per decidere, e non sto parlando solo della decisione di acquistare l'immobile, ma di farlo con serenità e ben consci che è la cosa giusta.

In questo processo, l'Agente è la figura chiave. 

L’agente aiuta a decidere sulla zona, i servizi del quartiere, il prezzo, la tipologia, le caratteristiche e tutto ciò che potrebbe influenzare la decisione del cliente servendosi di  fatti, di comparazioni con transazioni passate, e qualsiasi altra esperienza che possa accrescere la fiducia del potenziale cliente.

Il Content Marketing deve essere associato a una strategia di comunicazione e posizionamento ben definita

Devi sapere a chi stai parlando, quale storia vuoi raccontare, devi saper pensare come pensa il tuo target e sapere cosa vuole vedere, sentire e provare; ma soprattutto devi essere coerente e assertivo

Lo scopo del Content Marketing è quello di dare informazioni rilevanti a persone specifiche gratuitamente . Con il Content Marketing si lavora sui lead a medio e lungo termine. Puoi fornire informazioni sulla tua specializzazione (area di operazione, segmento o tipo di proprietà), le tue  preferenze, necessità, scopi, stili di vita o aspirazioni.

Le informazioni rilevanti possono essere elaborate per indurre la persona all'azione suscitando un bisogno come ad esempio: "Sapevi che puoi comprare una nuova casa e pagare la rata del mutuo più bassa del tuo attuale affitto?

La causa-effetto può essere un altro modo di comunicare il contenuto: "Se hai davvero bisogno di vendere la tua casa avrai bisogno di... Posso aiutarti a vendere per la giusta somma nei tempi desiderati".

La reciprocità è una caratteristica tipicamente umana, e se viene usata nel modo giusto può costituire l’inizio di una buona comunicazione e, conseguentemente, lo  sviluppo naturale di una relazione. Eempio: "Vorresti comprare un'altra casa ma devi prima vendere la tua? Ho aiutato molte persone a cambiare, posso spiegarti come vendere e comprare in modo completamente gratuito e senza alcun impegno, contattami...".

Uno dei modi per riuscirci sono le visite virtuali live, che permettono al consulente di essere in videochiamata mentre mostra la proprietà in modo virtuale. Un'esperienza immersiva che affascinerà i vostri lead portando il gradimento del cliente a un altro livello. In questo modo sarai in grado di mostrare diverse proprietà in pochi minuti e qualificare ancora meglio i tuoi lead. Un'esperienza innovativa che non ti aiuterà solo a risparmiare tempo ma anche a trasmettere al pubblico il tipo di professionista che sei, migliorando così  la tua reputazione e la tua presenza online.

Visita virtuale guidata

Il Content Marketing è rafforzato e amplificato dal Branding, che è la strategia attraverso cui si crea l’immagine di un brand (o ancora meglio l’immagine corrispondente a quella che vorreste fosse la percezione del pubblico di quel determinato brand, ovvero marchio). Il branding necessità  della tua personalità, identità, creatività, presenza, interazione e vicinanza; la sua efficacia si misura attraverso il livello di notorietà e reputazione raggiunti.

Il Personal Marketing è un'area essenziale per qualsiasi agente immobiliare

Questi risultati raccontano se la tua relazione con il tuo pubblico ha successo e se il tuo Personal Marketing segue la giusta strategia. Questo processo viene spesso confuso con il branding perché funziona anche a medio e lungo termine. Ma il Personal Marketing è un'area essenziale per qualsiasi agente immobiliare perché per raggiungere buoni livelli di fiducia e credibilità non è sufficiente scrivere o condividere contenuti rilevanti; gli utenti vorranno sapere chi è il professionista che sta dietro alla storia che racconta, i risultati, le informazioni e i consigli che fornisce. 

La grande sfida sarà quella di resistere alla tentazione di voler copiare. Bisogna essere autentici. Bisogna essere creativi e avere la capacità di padroneggiare l'arte della misura. L’obiettivo è condividere la tua vita personale e professionale in modo autentico, anche facendoti notare dalla tua comunità e dai potenziali clienti che fanno parte della tua area di competenza o specializzazione.

Le persone hanno bisogno di sapere chi sei, cosa fai, cosa ti piace, cosa consigli per potersi identificare con te e creare una relazione in cui si sentono parte della tua vita. Solo così sono in grado di interagire con i contenuti che comunichi e le reti sociali sono i mezzi che ti permettono di creare questa vicinanza e partecipazione attiva con la tua comunità. 

Il tuo marchio rispecchia i tuoi contenuti e la tua autenticità?

 

In conclusione

Per qualsiasi agente immobiliare l'obiettivo del Content Marketing dovrebbe andare ben oltre l’acquisizione di lead, bensì garantire una presenza coerente e pertinente,trasmettere fiducia e credibilità. L’obiettivo quotidiano dovrà diventare  la  generazione di referenze e raccomandazioni attraverso testimonianze potenti che dimostrano il professionista e la persona che sei nella realtà.

Ecco perché  bisogna saper combinare il Product Marketing e il Content Marketing in modo personalizzato e autentico. Creatività, empatia ed efficienza sono elementi fondamentali per generare più lead e recensioni positive.

avatar

Massimo Forte

Vive a Lisbona e lavora in Portogallo, Spagna e Italia; Massimo Forte, milanese, è prima di tutto un appassionato dell’immobiliare, attività che definisce focalizzata sulle relazioni umane.

In breve

Cos'è il Product Marketing?

Molti agenti si concentrano esclusivamente sul Product Marketing, cioè sulla strategia di marketing delle proprietà che sono state acquisite. Approcciano il cliente venditore solo promuovendo l’importanza del servizio e si impegnano a sviluppare strategie per pubblicizzare la proprietà con l’unico obiettivo di attrarre potenziali clienti acquirenti e chiudere l’affare.  

Qual è lo scopo del content marketing?

Lo scopo del Content Marketing è quello di dare informazioni rilevanti a persone specifiche gratuitamente . Con il Content Marketing si lavora sui lead a medio e lungo termine. Puoi fornire informazioni sulla tua specializzazione (area di operazione, segmento o tipo di proprietà), le tue  preferenze, necessità, scopi, stili di vita o aspirazioni.

Qual è l'obiettivo del personal marketing?

L’obiettivo è condividere la tua vita personale e professionale in modo autentico, anche facendoti notare dalla tua comunità e dai potenziali clienti che fanno parte della tua area di competenza o specializzazione.